collodi gimarra 400     mappa collodi




 

BIOGRAFIA CARLO COLLODI

Collodi nasce nel 1826 a Firenze. Nel 1843, sempre studiando, iniziò a lavorare come commesso nella libreria Piatti a Firenze. Entrò così nel mondo dei libri e in seguito diventò redattore e cominciò a scrivere. Nel 1848, allo scoppio della Prima guerra d'indipendenza si arruolò volontario combattendo con altri studenti toscani a Curtatone e Montanara. Tornato a Firenze fondò una rivista satirica, Il Lampione (censurata da lì a breve). Nel 1853 fondò un nuovo periodico, Scaramuccia, un giornale teatrale su cui scrisse piccole commedie. Nel 1856 scrisse un articolo utilizzando per la prima volta lo pseudonimo di Collodi. Collodi è il nome di una frazione di Pescia, di cui era originaria la madre. Partecipò anche alla Seconda guerra d'indipendenza come soldato regolare piemontese. Finita la campagna militare ritornò a Firenze. Nel 1860 diventò censore teatrale. Nel 1875 ricevette da un editore l'incarico di tradurre le fiabe di Charles Perrault, Questo lo avvicinò al mondo della letteratura per l’infanzia e fu fondamentale per i suoi successivi lavori. Nel 1877 apparve Giannettino (sette volumi di racconti pedagogici), e nel 1878 fu la volta di Minuzzolo. Nel1881, sul primo numero del periodico per l'infanzia Giornale per i bambini uscì la prima puntata de Le avventure di Pinocchio, con il titolo Storia di un burattino. Nel 1883 pubblicò Le avventure di Pinocchio raccolte in volume. Nello stesso anno diventò direttore del Giornale per i bambini. Morì a Firenze nel 1890; è sepolto nel cimitero delle Porte Sante.

 

 

 

amministrazione trasparente

 

amministrazione trasparente

 

Obiettivi di Accessibilità 2017

 

amministrazione trasparente

 

banner servizi onlie 

Iscrizioni

 

La Scuola in Chiaro

 

Banner IoScelgoIoStudio

 

Iscrizioni Online

 

MIUR

 

Collegamenti Utili

 

AU. MI. RE. Marche

La Bussola della Trasparenza

eco school bot
Noi PA

 

Comenius

 

Progetto Comenius ROHROL

 

Progetto Comenius ROMITA

 

Progetto Comenius EMP

 

 

Privacy    -    Note Legali    -    Responsabile Pubblicazione

Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI PADALINO

SECONDARIA G. Padalino, Via Lanci 2,  Tel 0721 801439  /  Fax 0721 837567

PRIMARIA L. Rossi, Via De Tonsis 2, Tel-Fax 0721 803833

INFANZIA Collodi, Via Dirindella sn, Tel-Fax 0721 807281

61032 Fano PU  /  Codice Fiscale 90020700416

Mail psic830007@istruzione.it  /  PEC psic830007@pec.istruzione.it